Domenica 15 Aprile 2007

Rissa tra boliviani in via Baschenis
Trentenne accoltellato: non è grave

Un litigio tra due uomini originari della Bolivia è degenerato e ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Un 30enne, regolare, residente a Bergamo, è rimasto infatti ferito da una coltellata infertagli da un connazionale di 40 anni, senza permesso di soggiorno, poi arrestato dalla polizia. Il ferito, soccorso in ospedale, non è grave. I due hanno cominciato a litigare in via Baschenis, in piena notte. Poi il 40enne ha estratto un coltello. Dopo il ferimento i due sono fuggiti, ma la polizia li ha individuati poco dopo.Il forte litigio è scoppiato verso le 3 di questa notte, in via Baschenis. Un passante, da lontano ha assistito all’episodio e ha subito chiamato la polizia, seguendo anche i due uomini quando, dopo il ferimento, si sono allontanati e dando informazioni agli agenti intervenuti sul posto. I due boliviani sono stati bloccati poco dopo sulla massicciata della ferrovia, poco distante dal luogo della rissa. Il ferito è stato accompagnato al pronto soccorso e il feritore arrestato.

(15/04/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata