Riuniti, entro il 2017 via al cantiere Firmato il protocollo per le ex caserme

Riuniti, entro il 2017 via al cantiere
Firmato il protocollo per le ex caserme

A maggio il bando di concorso per le ex caserme Montelungo e Colleoni, entro il 2017 il via al cantiere per sistemare i padiglioni del vecchio ospedale, destinato ad ospitare l’Accademia della Guardia di Finanza.

Cassa depositi e prestiti investimenti sgr, il fondo immobiliare proprietario dei due complessi, detta i tempi dei due maxi-interventi che ridisegneranno il futuro delle due aree dismesse.

«Quel che è certo è che dovremo correre» ha spiegato Marco Sangiorgio, direttore generale della Cdp investimenti srg, giunto a Palazzo Frizzoni per la firma del protocollo d’intesa per la «riqualificazione e riconversione funzionale dei Riuniti e delle ex caserme» con Comune e Università.

La caserma Montelungo

La caserma Montelungo

Una firma pesante, «storica» da un certo punto di vista per la complessità dell’operazione – che ha messo d’accordo Palafrizzoni, Ateneo, Cassa depositi e Guardia di Finanza – e la celerità con cui è stata condotta in porto. L’accordo, annunciato un mese fa dall’amministrazione comunale, prevede il trasloco dei finanzieri in Largo Barozzi e il polo universitario alla Montelungo.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA