Roby Facchinetti cade a «The Voice» «È bergamasco, non s’è fatto nulla»

Roby Facchinetti cade a «The Voice»
«È bergamasco, non s’è fatto nulla»

Impegnato come nuovo coach al programma «The Voice», il talent show di Raidue, giovedì sera il cantante e musicista dei Pooh Roby Facchinetti è caduto ed è finito in ospedale.

Tutto è accaduto durante le prove. Per fortuna non si tratta di nulla di grave. È stato prontamente soccorso e si trova al Niguarda di Milano, ma semplicemente in osservazione.

A dare l’annuncio della caduta è stato il figlio Francesco, noto al grande pubblico come «Dj Francesco» e tra l’altro a sua volta coach nel programma televisivo.

Francesco Facchinetti ha scritto un post sulla sua bacheca Facebook per informare i fan del noto genitore e soprattutto tranquillizzarli.

«Papà è caduto dal palco durante le prove di The Voice – ha scritto Facchinetti junior –. Fortunatamente, essendo un bergamasco testa dura, non si è fatto nulla. Diciamo che ha voluto iniziare col botto. Ci vediamo in tv. Forza papà, il TeamFach ha bisogno del suo capitano».

Il post di Francesco Facchinetti, che è seguito da quasi 450 mila utenti del social network, ha fatto subito il giro della rete.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 23 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA