Roncola, precipita col tagliaerba Batte la testa su una pietra: muore 64enne

Roncola, precipita col tagliaerba
Batte la testa su una pietra: muore 64enne

Si è ribaltato con il tagliaerba in un terreno di sua proprietà a Roncola. Le gravi ferite non hanno dato scampo a Eugenio Benedetti, 64 anni, pensionato di Mozzo.

L’incidente si è verificato venerdì pomeriggio verso le 16,30. A quell’ora il sessantaquattrenne manovrava una macchina tagliaerba Bcs. Insieme a suo figlio e a un nipote stava tagliando l’erba in un appezzamento di terreno situato a Roncola in Ca’ Cabros.

Eugenio Benedetti

Eugenio Benedetti

Sono ancora da accertare le cause dell’incidente, sembra però che l’uomo, guidando la Bcs, sia finito in un tratto di terreno con una ripida pendenza: il mezzo si è ribaltato all’improvviso e l’uomo è caduto pesantemente con la testa su una pietra.

Un urto violento che gli è stato fatale. È stato soccorso subito dal figlio e dal nipote che hanno allertato immediatamente il 112. Il servizio sanitario ha inviato sul posto l’elisoccorso, l’ambulanza e i vigili del fuoco di Zogno.

Il personale dell’elisoccorso ha fatto il possibile per cercare di rianimarlo ma i tentativi non hanno dato esito.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 25 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA