Domenica 22 Luglio 2007

Ruba moto a Bergamo e fugge in A4 Inseguito dalla Polstrada è bloccato a Basiano

Ha rubato una moto di grossa cilindrata nel centro di Bergamo poi ha cercato di fuggire in direzione di Milano imboccando la A4 ma, a Dalmine, ha perso il controllo del mezzo ed è caduto; pur ferito ha proseguito per una decina di chilometri poi, inseguito dalla Polizia, ha abbandonato la moto, scavalcato la recinzione e proseguito la fuga a piedi prima di essere arrestato.

È successo nella tarda serata di ieri, protagonista della vicenda è un impiegato milanese di 56 anni residente a Cusano Milanino. L’uomo ha rubato una MV Agusta del valore di 15.000 euro in via XX Settembre a Bergamo servendosi di un passepartout per farla partire poi si è diretto in autostrada. All’altezza di Dalmine è caduto, si è ferito a una gamba ma ha ripreso la moto
e ha proseguito la sua fuga. Inseguito dagli agenti della Polizia Stradale di Seriate il fuggitivo ha abbandonato la moto nei pressi dell’uscita di Cavenago, ha saltato la recinzione ed è scappato nei campi. Gli agenti sono riusciti a rintracciarlo e ad arrestarlo a Basiano (Milano). (22/07(2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata