Sabato la notte bianca della cultura Alla Mai mostra e mercatino di libri

Sabato la notte bianca della cultura
Alla Mai mostra e mercatino di libri

L’agricoltura e la pastorizia a Bergamo nella storia, un viaggio attraverso la geografia del territorio bergamasco; non solo, un mercatino di libri con 200 titoli in vendita a prezzi davvero di favore.

Sabato 11 luglio, in occasione di Art2night, la notte bianca della cultura, la biblioteca Angelo Mai, una delle istituzioni culturali più importanti in città, risponde con un doppio appuntamento. L’Atrio scamozziano della Biblioteca Civica Angelo Mai rimarrà aperto dalle ore 20 a mezzanotte. Sarà così possibile visitare la mostra Colture, pascoli e boschi nelle antiche mappe del territorio bergamasco, inaugurata il 7 luglio e visitabile fino al 5 settembre negli orari di apertura della Biblioteca.

La mostra, proposta in occasione di Expo Milano 2015 è dedicata alle antiche mappe catastali che dal XVI al XVIII secolo furono prodotte, con finalità politiche e amministrative, per rappresentare con accuratezza e precisione il territorio «abitato» e «utilizzato» dall’uomo. Documentazione dallo straordinario valore, non solo economico, ma soprattutto storico: nei cabrei, questo il nome dei preziosi documenti cartografici, possiamo osservare infatti non solo gli elementi paesaggistici, ma soprattutto quelli originati o controllati dall’azione umana al fine di migliorare la vita: gli appezzamenti di terra adibiti alle differenti colture, tradizionali o innovative; le porzioni di territorio riservate al pascolo del bestiame; gli spazi boschivi dai quali ricavare il legname da costruzione e per gli usi quotidiani.

Gli esemplari della Biblioteca esposti sono stati selezionati sia per le qualità storico-artistiche, sia per la capacità di restituire, attraverso una lettura a più livelli, i segni del rapporto tra l’ambiente e la società pre-industriale, prima che fosse avviata la grande riforma del Catasto teresiano. Grazie alla collaborazione dei Volontari della Biblioteca, tutti i mercoledì mattina, tra le 9,30 e le 12, è offerta la possibilità di una visita guidata alla mostra, senza obbligo di prenotazione.

Nella stessa serata dell’11 luglio, l’Associazione Amici della Biblioteca civica «Angelo Mai», con il sostegno della Commissione culturale della Biblioteca stessa, organizza inoltre, sotto il portico di Palazzo Nuovo, una vendita di libri il cui ricavato andrà a sostenere le attività della Biblioteca. I 200 titoli posti in vendita, a prezzi di grande favore, riguardano discipline storiche, pubblicazioni della Biblioteca stessa, storia locale, e rappresentano testi di grande interesse che possono arricchire le biblioteche private a un costo davvero contenuto.

L’operazione ha come scopo di riavvicinare il pubblico alla lettura di studi promossi dalla Biblioteca stessa e attirare l’attenzione di tutti sulle esigenze della nostra Biblioteca Civica, in un momento di ristrutturazione e riallestimento, che prelude alla riapertura delle sue splendide sale, il prossimo anno. Alla vendita dell’11 luglio ne seguiranno altre, in particolare dedicate a libri d’arte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA