Mercoledì 05 Febbraio 2014

San Bernardino, raid in otto auto

Forse ha agito una sola persona

Hanno sfondato i finestrini di otto auto parcheggiate nel giro di pochi metri l’una dall’altra, e hanno arraffato tutto ciò che potevano, ben poco a dir la verità. Il raid si è verificato nella notte tra lunedì e martedì in via San Bernardino e nel parcheggio di via Lattanzio Querena, in zona biblioteca Tiraboschi.

Non si sa nulla sull’identità degli autori, anche se non si esclude che possa trattarsi di una sola persona. La refurtiva non è stata ricca: oltre a un i-Pad, sono stati rubati vari oggetti personali, come degli occhiali da sole, un trolley e una carta di circolazione di una delle auto finite nel mirino dei malviventi.

Tra i proprietari delle vetture ci sarebbero anche i famigliari di due giocatori dell’Atalanta, ma dalla questura non arrivano né conferme né smentite. La polizia, con una pattuglia delle Volanti, è giunta sul posto intorno alle 8,30 di martedì, non appena le vittime si sono accorte dell’accaduto.

© riproduzione riservata