Santa Caterina, la cena  non è in strada  Si trasloca in palestra per il maltempo
La tradizionale cena nella via centrale di Borgo Santa Caterina

Santa Caterina, la cena non è in strada

Si trasloca in palestra per il maltempo

Se verrà spostata al coperto non si accetteranno richieste dell’ultimo minuto. Già raccolte 300 iscrizioni.

Tutti in palestra. Ad «allenare» lo stomaco. Se le previsioni meteo di maltempo saranno confermate, domenica sera 16 agosto niente tavolata lungo via Santa Caterina per la cena nel Borgo d’Oro: proposta inserita nel programma dei festeggiamenti per il 413o anniversario dell’Apparizione, ricorrenza che si celebra al santuario cittadino della Beata Vergine Addolorata.

Gli organizzatori - che comunque non si rassegnano - stanno valutando di predisporre i locali dell’impianto sportivo parrocchiale di viale del Santuario, casa della storica società sportiva Excelsior. Pronta, in caso di pioggia, a spalancare le porte (sarebbe la prima volta dall’avvio dodici anni fa di questa iniziativa) ai numerosi commensali che si sono prenotati al banchetto. «Ad oggi (venerdì, ndr) abbiamo ricevuto oltre 300 iscrizioni – spiega Cesare Mainardi, presidente dello speciale Comitato per i festeggiamenti – ma se la cena dovesse spostarsi tra le mura della palestra saremo costretti a limitare il numero dei partecipanti per motivi di spazio, non potendo così soddisfare tutte le richieste che ogni anno, solitamente, accoglievamo fino a qualche ora prima.

Pertanto - raccomanda il presidente - invito chi non l’avesse ancora fatto (info sul sito www.santacaterinabg.it, aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook «Borgo Santa Caterina» e biglietti al numero 338 2610114) a riservare in fretta il suo posto, prima che sia troppo tardi». Perché la cena nel Borgo d’Oro, ormai, è divenuta una tradizione nella tradizione. Primo immancabile ritrovo per le famiglie «borghigiane» e i suoi emigrati (c’è chi rientra apposta dalle ferie o dall’estero dove risiede da anni) ma anche per chi abita il capoluogo e la provincia in questo periodo, istituzioni e autorità (di qualsiasi schieramento politico) e i moltissimi fedeli legati all’Apparizione. Il simposio inizia domani sera alle 20 con l’aperitivo e il menù a tre portate oltre il dolce con spumante, acqua e vino a volontà alla modica cifra di 20 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA