Sant’Alessandro, Fiera senza tempo Si punta alle 50 mila presenze - Video
Grande entusiasmo alla Fiera di Sant’Alessandro (Foto by Maria Zanchi)

Sant’Alessandro, Fiera senza tempo
Si punta alle 50 mila presenze - Video

Fino a domenica la kermesse: 50 mila metri quadrati, 350 capi di bestiame presenti, 206 espositori provenienti da 14 regioni italiane.

Quando «La Terra», quella con la T maiuscola fatta di animali, materie prime d’eccellenza, sudore e passione chiama, Bergamo risponde sempre presente. Tante infatti le famiglie bergamasche che anche quest’anno hanno varcato i cancelli della Fiera di Sant’Alessandro al polo fieristico di Bergamo venerdì 4 settembre nel primo giorno di apertura. Cinquantamila metri quadrati, 350 capi di bestiame presenti, 206 espositori provenienti da 14 regioni italiane sono solo alcuni numeri della manifestazione di quest’anno.

«Siamo dventati un punto di riferimento regionale per il settore» ha spiegato Paolo Malvestiti, presidente di Bergamo Fiera Nuova (e della Camera di Commercio) al momento del taglio del nastro.

Due i momenti clou invece per gli appassionati: il concorso internazionale Purosangue Arabi a Bergamo, show dell’European Conference of Arabian Horse Organisations – Ecaho, che entrerà nel vivo sabato, e la rassegna bovina che incorona le regine delle diverse razze in programma domenica dalle 9.

L’inaugurazione della fiera di Sant’Alessandro

L’inaugurazione della fiera di Sant’Alessandro
(Foto by Maria Zanchi)

Ma i bambini, veri protagonisti del primo giorno, non hanno avuto dubbi: le regine della manifestazione non sono state le blasonate Frisone o Red Holster e nemmeno i tanto attesi purosangue arabi come ci si poteva aspettare: ma bensì Wendy, Lili e Tosca, rispettivamente un assolo dalla faccia bianca, un barbagianni e un allocco comune.

I tre gufetti, portati dai Falconieri delle Orobie, erano alla prima apparizione alla fiera di Sant’Alessandro e sono stati letteralmente presi d’assalto dai tanti bambini presenti. Si punta alle 50 mila presenze nei tre giorni di fiera, tempo permettendo.

Grande interesse anche per il corso di formazione e informazione per addetto alla conduzione di macchina operatrice: esauriti in poche ore i 30 posti disponibili (le richieste sono state più del doppio), con arrivi da tutta la regione.

Annullato invece lo spettacolo di Gala di equitazione in programma sabato dalle 20 alle 21,30. L’organizzazione, pur con rammarico, ma mettendo come sempre quale priorità assoluta la sicurezza delle persone e degli animali, ha tenuto conto dell’allerta meteo lanciata dalla Protezione Civile lombarda.

Gli orari: sabato 10 – 22.30, domenica 9 - 19.
Ingresso: sabato e domenica 7 euro (ridotto 5 euro), parking 3 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA