Giovedì 17 Maggio 2007

Sbalzato di sella e travolto: muore in moto a Bergamo

Un motociclista morto e altri tre feriti in modo grave. È il bilancio dei quattro incidenti che sono avvenuti ieri nella Bergamasca, due in città e gli altri a Mozzo e Treviolo. Il più grave nel tardo pomeriggio, in via Astino a Bergamo: la vittima è Andrea Plebani, un cuoco di 23 anni, di Caravaggio. Alle 18,45 il giovane è finito con la sua moto contro un’auto incolonnata, mentre scendeva verso via Longuelo in sella a una Honda 1000 rossa. Sbalzato di sella per l’impatto, è finito sulla corsia opposta di marcia, dove è stato travolto da una Smart.

Intubato sul posto dal personale del 118 e portato d’urgenza ai Riuniti in ambulanza, il giovane centauro è morto al Pronto soccorso. E sempre a Bergamo, in via Martin Luther King, ieri mattina un bergamasco di 58 anni è rimasto ferito in modo grave nello scontro tra il suo scooterone e un’auto. Accompagnato ai Riuniti, la prognosi è riservata. Analoga diagnosi anche per altri due centauri, rimasti coinvolti in altrettanti incidenti in serata: alle 19 sulla Briantea a Mozzo e alle 21,30 a Treviolo.

(17/05/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata