Giovedì 11 Gennaio 2007

Scalata nell’Udc con decine di tessere false

Bufera nell’Udc bergamasca sul rinnovo dei tesseramenti: dopo un aumento anomalo delle richieste, che sarebbero raddoppiate nel giro di un paio di settimane, la segreteria provinciale ha avviato dei controlli.

«In dieci giorni sono arrivate 1.700 domande – afferma il segretario Adriano Baggi –, ne ho controllate a caso 150. Un terzo dei moduli è risultato falso. È vergognoso che si usi la falsità per incrementare il proprio peso nel partito».
Il direttivo provinciale ha votato a maggioranza l’espulsione «di chi ha commesso irregolarità» e ha deciso di sporgere denuncia alla magistratura. Sullo sfondo dei controlli la «migrazione» di elettori in corso da alcuni mesi nell’Udc da altri partiti della Cdl.

(11/01/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata