Domenica 01 Ottobre 2006

Schianto auto-camion
Muore 32enne di Romano

Una trentaduenne di Romano è morta nello schianto fra la propria auto e un camion lungo la ex strada statale Soncinese all’altezza dell’incrocio che porta a Cortenuova. La donna stava recandosi a pranzo dai genitori ma a poche centinaia di metri dall’abitazione dei suoi cari è accaduta la disgrazia. L’impatto fra i due veicoli è stato tremendo: Evelin Pagani, originaria di Urgnano, è morta sul colpo. L’incidente è accaduto venerdì, poco dopo mezzogiorno. La donna è uscita dalla «Simmy», una ditta di abbigliamento dove lavorava come operaia e si è messa al volante della sua Alfa 147. Ha imboccato la Soncinese per dirigersi verso il sovrappasso ferroviario e quindi portarsi in via Risorgimento dove abitano i suoi genitori. Lo scontro è avvenuto in prossimità dell’incrocio con la provinciale 101. Della dinamica esatta dell’accaduto si stanno occupando gli agenti della polizia locale di Romano, intervenuti sul posto pochi minuti dopo il fatto. Nello scontro è rimasta coinvolta anche un’altra auto guidata da una marocchina trentenne di Barbata con la quale viaggiava sul sedile posteriore il suo figlioletto di 2 anni, entrambi rimasti illesi. Ferito leggermente invece l’autista del camion che nell’urto ha riportato una botta alla testa. L’alfa Romeo 147 con al volante Evelin Pagani, forse per non tamponare la Opel Astra station wagon che si sarebbe immessa sulla Soncinese dopo essere uscita dallo stop della Sp 101, ha sterzato alla sua sinistra. L’Alfa avrebbe invaso la corsia opposta proprio mentre sopraggiungeva dall’altra direzione il tir. Nonostante la forte frenata, l’autista non è riuscito a evitare il tragico impatto. Il pesante automezzo Iveco 330 e la 147 sono entrate in collisione. L’auto è stata sbalzata una decina di metri più indietro, mentre il camion ha proseguito la sua marcia per una cinquantina di metri rimanendo sulla propria corsia di marcia. Nello scontro è stata coinvolta anche l’auto della marocchina, colpita sulla parte laterale sinistra e sbalzata di pochi metri verso il ciglio destro della carreggiata. Agli occhi dei soccorritori del 118 e dei vigili del fuoco si è presentata una scena agghiacciante. Per la donna non c’è stato più nulla da fare: è spirata pochi minuti più tardi. Illesi M.M,. la marocchina che guidava l’Astra, e il suo bimbo, mentre il camionista della provincia di Parma, D.S. di 60 anni, è stato medicato all’ospedale di Romano e dimesso con 15 giorni di prognosi. Evelin Pagani avrebbe compiuto 33 anni il prossimo 9 dicembre. Risiedeva a Urgnano in via Pertini dal 2001, dopo essersi sposata con Stefano Pandolfi: lavorava a Romano dove oltre ai genitori abitano due sorelle.(01/10/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata