Schianto contro un palo della luce Morto in ospedale il boliviano 49enne

Schianto contro un palo della luce
Morto in ospedale il boliviano 49enne

È morto Thomas Teredo Claros, l’uomo di 49 anni, di origini boliviane, che sabato 18 luglio, forse a causa di un malore, aveva perso il controllo della sua moto Gilera Runner 125, andandosi a schiantare contro un palo dell’illuminazione poco prima del rondò delle Valli, in direzione Val Seriana.

Dopo essere rimasto qualche giorno in terapia intensiva all’ospedale Papa Giovanni XXIII, l’uomo è deceduto e nei giorni scorsi si sono svolti i funerali nella parrocchia di San Francesco a Bergamo.

L’incidente mortale in via Delle Valli

L’incidente mortale in via Delle Valli

Disperati i familiari e i parenti per la perdita improvvisa del proprio caro. L’uomo, che viveva a Bergamo in un appartamento in via dei Bersaglieri 20, lascia infatti la moglie Rosaura e tre figlie. La cerimonia funebre è stata celebrata dal parroco della chiesa di San Francesco, don Sergio Siraga, e da don Mario Marossi, che si occupa in particolare della comunità boliviana a Bergamo e della Missione Santa Rosa da Lima. «Thomas amava spesso andare a caccia col suo cane - ricorda il parroco -, conoscevo bene la famiglia in quanto proprio un mese fa ero stato da loro per la benedizione della casa». L’uomo viveva ormai da circa 9 anni in Italia, dove era ben integrato nel tessuto sociale ed era originario di Cochabamba, dove vive ancora la madre.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola martedì 28 luglio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA