Maxi schianto tra bus in A4: 120 coinvolti Gli studenti: «Attimi di paura» - Video
Uno dei bus coinvolti (Foto by San Marco)

Maxi schianto tra bus in A4: 120 coinvolti
Gli studenti: «Attimi di paura» - Video

Due incidenti stradali a poca distanza l’uno dall’altro martedì 20 ottobre poco prima dell’uscita di Grumello del Monte, in direzione Milano. Le code hanno raggiunto i 12 chilometri, in diminuzione da mezzogiorno. Ma un terzo incidente nello stesso tratto rallenta la circolazione. Il racconto degli studenti ospitati a Oriocenter dopo lo schianto.

Maxiemergenza a Grumello del Monte per un doppio incidente che ha coinvolto complessivamente 4 pullman e almeno 2 autovetture: sono 120 le persone coinvolte – segnala l’Areu, Azienda regionale emergenza urgenza – apparentemente nessuna grave, solo l’autista di uno dei pullman è stato soccorso in «codice giallo», quello che viene attribuito ai feriti di media gravità.

Stando agli ultimi aggiornamenti, si tratta di due incidenti, avvenuti a un km di distanza l’uno dall’altro, tra Grumello e Ponte Oglio, tra le 8,30 e le 11,30, che hanno coinvolto complessivamente quattro pullman a bordo dei quali viaggiavano studenti adolescenti e due auto. Appena è stato dato l’allarme, sul posto è intervenuto il 118 con 5 ambulanze, automedica ed elicottero. Allertati comunque tutti gli ospedali della zona.

I soccorsi

I soccorsi
(Foto by San Marco)

Un paziente in codice giallo è stato ospedalizzato a Bergamo, 18 «codici verdi» sono stati invece distribuiti nell’ospedale di Seriate e all’Humanitas Gavazzeni di Bergamo. Gli altri in corso di valutazione sul posto. Le restanti persone, in gran parte minorenni, sono state valutate sul posto ed evacuate con i pulmini messi a disposizione dalla Polizia stradale.

Il centro commerciale Oriocenter di Orio al Serio si è reso disponibile ad ospitare e rifocillare i ragazzi in attesa del rientro a casa. Proprio da Oriocenter alcuni di loro – che provenivano da Vicenza ed erano diretti a Expo – hanno raccontato l’accaduto, ecco il video di Yuri Colleoni.

Del fatto sono state informate la polstrada di Seriate e Autostrade per l’Italia. La polizia è al lavoro per accertare con precisione le cause e la dinamica. Autostrade per l’Italia, in un comunicato diffuso alle 11,56, segnala: «Sull’A4 Milano-Brescia, i due distinti tamponamenti che hanno visto il coinvolgimento di un autobus e due autovetture al Km 189,4 e quattro autobus al Km 190,4, avvenuti intorno alle ore 9,00 nel tratto tra Rovato e Grumello in direzione Milano, alle ore 11,30 sono stati risolti, tutte le corsie sono aperte al traffico e si registrano 10 km di coda in diminuzione».

I ragazzi ospitati a Oriocenter

I ragazzi ospitati a Oriocenter
(Foto by Colleoni)

«Uno dei conducenti dei mezzi coinvolti è rimasto ferito in modo non grave e trasportato in ospedale in codice giallo, mentre 20 passeggeri che viaggiavano sui pullman sono rimasti contusi e trasportati negli ospedali della zona in codice verde. Dei autobus coinvolti due erano non marcianti dopo il sinistro, per cui è stato organizzato il trasferimento dei passeggeri al centro commerciale Orio Center di Bergamo ed assistiti con vari generi di conforto».

Foto di gruppo dei ragazzi con i soccorritori

Foto di gruppo dei ragazzi con i soccorritori


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA