Sci, maltempo a Killington: cancellato il gigante femminile. Goggia era ottava

Sabato 27 novembre interrotto e poi cancellato per maltempo il gigante a Killington, dove Sofia conquistò il primo podio.

Sci, maltempo a Killington: cancellato il gigante femminile. Goggia era ottava
Sofia Goggia
(Foto di Archivio)

Troppo vento e scarsa visibilità hanno portato alla cancellazione del gigante cdm di Killington. La cancellazione è giunta dopo che la gara - partita in ritardo e su un tracciato accorciato proprio per il maltempo - era sta lungamente interrotta dopo la partenza delle prime nove atlete. Al momento era al comando la francese Tessa Worley in 49.56 , seconda la slovacca Petra Vhlova in 49.74 e terza la svizzera Lara Gut Behrami in 48.85. Quarto tempo in 49.86 per Marta Bassino, la migliore della azzurre, seguita da Federica Brignone 5/a in 50.37.

Sofia Goggia dopo una serie di errori è stata protagonista di una rimonta troppo prodigiosa sul muro finale causa di un cronometraggio ballerino che per qualche minuto le ha accreditato addirittura il secondo tempo per poi retrocederla in 8 a posizione in 50.50 . La bergamasca ha comunque fatto meglio della campionessa locale Mikaela Shiffrin che senza errori ma vittima del vento laterale ha chiuso addirittura in 50.94. Domani è in programma uno slalom speciale.

Proprio a Killington il 26 novembre del 2016 Sofia Goggia centrava, sulla pista statunitense, il primo podio della carriera in assoluto . Quel gigante da record aveva visto addirittura cinque azzurre tra le prime nove nel giorno del successo della francese Tessa Worley sulla norvegese Nina Loeseth. Sofia, terza, precedeva per 2/100 Marta Bassino mentre Francesca Marsaglia, Federica Brignone ed Irene Curtoni s’inserivano una dietro l’altra, dalla settima alla nona posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA