Domenica sciopero vigili, via la ztl Zenoni:«Scelta  inevitabile»

Domenica sciopero vigili, via la ztl
Zenoni:«Scelta inevitabile»

La conferma dello sciopero dei vigili urbani per la giornata di domenica 21 induce l’amministrazione comunale a ridimensionare la prevista ZTL del centro di Bergamo.

«Una decisione ragionevole e inevitabile; la forte riduzione di agenti disponibili nella giornata di domenica non consente di proseguire con la chiusura al traffico di viale Roma». Lo spiega l’assessore alla Mobilità Stefano Zenoni. Resterà comunque interdetta al transito l’intera Piazza Matteotti, sia sul lato del Comune che sul lato del teatro Donizetti, con gli stessi orari e le stesse modalità previste nella delibera (dalle 10 alle 19).

«Il blocco degli straordinari, - prosegue Zenoni – cade in una domenica particolarmente intensa dal punto di vista della mobilità: oltre alla Ztl dello stadio per la partita Atalanta - Palermo, gli agenti della Polizia Locale saranno al impegnati ai varchi per Città Alta, chiusa dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 19. La Ztl sul Viale, nel tratto da Porta Nuova a via Tasca e Petrarca, richiede un numero di agenti superiori alle capacità di domenica. Bisogna sempre preservare la possibilità di intervenire in altre zone della città per qualsiasi altra emergenza». L’assessore infine precisa anche che «la Polizia controllerà comunque l’attraversamento pedonale dell’intersezione tra Viale Roma e il Sentierone per garantire la massima sicurezza dello stesso».

Sul fronte del trasporto pubblico, è confermata la navetta di collegamento parcheggio gratuito della Croce Rossa - piscine Italcementi - Bergamo Alta, con le agevolazioni di prezzo sul biglietto urbano giornaliero presentate nelle scorse settimane. È inoltre confermato il raddoppio delle corse della linea numero 3, che collega l’Ostello di Monterosso con Piazza Mercato delle Scarpe in Città Alta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA