Lunedì 29 Settembre 2014

Scooter contro auto a Pedrengo

Abitava in città il pensionato morto

L’incidente di Torre de’ Roveri
(Foto by FotoBerg)

Si chiamava Gian Franco Lanfranchi, il pensionato di 67 anni residente a Bergamo che ha perso la vita nello scontro sabato sera a Pedrengo, a pochi metri dal confine con Torre de’ Roveri.


L’uomo era in sella del suo scooterone ed è stato centrato da un’Opel Corsa. L’impatto è stato tremendo e per Lanfranchi non c’è stato più nulla da fare. L’incidente poco dopo le 21, all’incrocio tra il raccordo della provinciale che porta alla galleria Montenegrone, verso la Val Seriana, e via Garibaldi che collega Pedrengo a Torre de’ Roveri.

La dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti. Stando ai primi accertamenti dei carabinieri di Seriate intervenuti sul posto, sembra che l’uomo si stesse immettendo dalla superstrada in via Garibaldi. In quel momento è arrivata l’utilitaria diretta verso il centro abitato di Pedrengo. Il conducente, C.M., 22 anni, di Bergamo (che è rimasto illeso), non è riuscito a evitare la moto che è sbucata all’improvviso dallo stop.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 29 settembre

© riproduzione riservata