Mercoledì 04 Giugno 2014

Scoppia l’estate nel week-end
Arrivano i primi 30 gradi

Dal weekend in arrivo il caldo

«Dopo gli ultimi acquazzoni su parte del Nord, spazio all’anticiclone africano che ci proietterà in una fase estiva». Lo dice Francesco Nucera di 3BMeteo.com.

Fino a giovedì ancora possibilità di temporali su parte del Nord; poi la fase caratterizzata da tempo fresco e instabile lascerà spazio, dal week-end, a un periodo in prevalenza soleggiato quasi ovunque. Da sabato 7 e fino a mercoledì 11 predominerà l’anticiclone africano. «Un canale d’aria calda dall’entroterra algerino si muoverà verso il Mediterraneo dove alimenterà l’anticiclone che ci proietterà di colpo in Estate» spiega Nucera di 3bmeteo.

Il caldo raggiungerà il suo apice agli inizi della prossima settimana. Obiettivo principale saranno le regioni centro-settentrionali e la Sardegna, con temperature diffusamente sopra i 30 gradi e picchi di 33/34 gradi in Valpadana e nelle zone interne di Toscana, Lazio e Sardegna. I valori saranno superiori alle medie del periodo di 4/5 gradi. Meno esposto il Sud, dove i picchi più alti saranno di 30/32 gradi sulle interne. Il caldo si farà sentire anche sulle Alpi, mentre sulle coste la risalita delle temperature sarà smorzata da brezze refrigeranti. Le temperature torneranno a scendere da mercoledì 11.

«Ondate di caldo in giugno non sono così rare» spiega Nucera. In genere però sono più probabili dopo la metà del mese, mentre quest’anno l’estate sembra voler partire con largo anticipo. Altra particolarità sta nella velocità con cui questo avviene, tanto che passeremo da un periodo sotto tono a valori di temperatura da Estate avanzata. «Questo ribaltone conferma che non esistono più le mezze misure», conclude l’esperto.

© riproduzione riservata