Giovedì 10 Settembre 2009

Scuola, lunedì prima campanella
per 170 mila studenti orobici

Sono circa 170 mila gli studenti bergamaschi per i quali, lunedì, suonerà la prima campanella di rientro in classe. Di questi, 128 mila sono iscritti nelle scuole statali e 36 mila nella paritarie, mentre quasi quattromila frequenteranno uno dei 185 corsi di formazione professionale attivati in provincia.

Vediamo qualche numero: nelle scuole pubbliche orobiche, i ragazzi disabili sono circa tremila. 15.859 gli stranieri, pari al 12,6% della popolazione scolastica totale. Un dato, questo, che vede la nostra provincia in linea con le altre lombarde: la media regionale di presenza di stranieri in classe è infatti attestata sul 12,4%.

Sul fronte del personale, nelle 663 scuole bergamasche ci sono posti per 12.568 docenti e 3.769 Ata. gli organici effettivi vedono la presenza di 10.568 insegnanti di ruolo e circa 3.300 a tempo determinato.

Gli insegnanti di religione sono 451, di cui 180 in ruolo.

Allargando lo sguardo al livello regionale, la stima parla di 1,3 milioni di alunni pronti a tornare tra i banchi. Per la scuola, in Lombardia si stanziano ogni anno 6 miliardi di euro.

f.morandi

© riproduzione riservata