Martedì 14 Gennaio 2014

Selvino dice no al traliccio:

1.90o firme contro Telecom

Panorama di Selvino e fotomontaggio del traliccio

Mille novecento firme raccolte in pochi giorni per dire no al nuovi impianto che Telecom vorrebbe collocare a Selvino, a poca distanza dal municipio e alle spalle del parco Vulcano. Un Comitato nato da alcuni mesi ha distribuito durante le festività natalizie un volantino per informare del progetto la cittadinanza.

«Non ci aspettavano un’adesione così alta da parte anche dei villeggianti. Abbiamo scoperto che poco si sa della questione» commenta Glauco Carrara, uno dei promotori del comitato.

Sul foglio,un fotomontaggio esplicita che cosa accadrà se l’impianto verrà realizzato in via delle Betulle: tra le case e davanti alla montagna verrà posizionato un traliccio di ferro zincato (un «mostro» secondo Carrara) alto 25 metri con un container metallico prefabbricato di 7 metri d’altezza e con base 3,20 metri per 3,20.

La richiesta è giunta a gennaio 2013 in Comune e l’amministrazione ad agosto, dopo che anche i cittadini hanno mosso qualche perplessità, ha deciso di negare la concessione edilizia a Telecom.La società telefonica ha presentato ricorso al Tribunale amministrativo di Brescia ottenendo la sospensiva sul diniego dell’autorizzazione comunale. Nella vicenda l’amministrazione di Selvino si è schierata dalla parte dei cittadini.

© riproduzione riservata