Mercoledì 09 Maggio 2007

Sentierone, le associazioni in vetrina per la festa del volontariato

Il volontariato incontra la città e lo fa con una tre giorni di dibattiti e spettacoli. Sul Sentierone, da venerdì 11 a domenica 13 maggio, si svolgerà infatti la 5ª edizione della Festa del volontariato, manifestazione organizzata dal Centro Servizi Bottega del volontariato (Csv), un’occasione per incontrare il volontariato del nostro territorio, analizzandone le caratteristiche, le opportunità e le tante attività in programma.

Questi tre giorni definiranno uno spazio per ragionare sulla rete del volontariato, una festa realizzata grazie al lavoro e alla collaborazione di sei macrocategorie che si occupano di Terza età, disabilità, disagio, emarginazione, malattia e minori. Sul Sentierone, attraverso numerosi stand ogni gruppo di volontariato organizzerà quindi spazi aperti di incontro e confronto, anche con giochi, simulazioni e soprattutto la presentazione di attività.

Le iniziative si apriranno venerdì alle 16, con inaugurazione alla presenza delle autorità prevista per le 18. Alle 21, al Quadriportico, spettacolo a cura del gruppo «Disabilità» dal titolo «I Promessi sposi», con il Gruppo volontari Sth Treviolo. Il sabato, apertura della festa alle 9,30, con dalle 10 alle 12, sempre al Quadriportico, la proiezione del film «L’ultima estate» di Pete Jones, a cura del gruppo «Immigrazione». Dalle 10 l’incontro con studenti delle superiori sul tema volontariato e disabilità e un laboratorio sul disagio e l’emarginazione. Nel pomeriggio, dalle 15, al Quadriportico film «La schivata» di Abdel Kechiche, proiezione a cura del gruppo «Immigrazione», mentre dalle 17,30 alle 19 presentazione del vademecum sul percorso della malattia. Un concerto della Consulta provinciale studentesca chiuderà la serata e per tutta la giornata sarà presente lo Sportello disabili mobile della Regione, un camper in viaggio attraverso la Lombardia per incontrare i cittadini e le associazioni del mondo della disabilità.

Domenica, invece, si parla di anziani: dalle 10 alle 12, al Quadriportico, incontro pubblico «La cura degli anziani: storie da un altro mondo» e dalle 12 alle 13 nuova presentazione del vademecum sul percorso della malattia. Nel pomeriggio, dalle 15, spettacoli, intrattenimento, giochi per bambini e ragazzi a cura del gruppo «Minori e famiglia». La sera, alle 20,45, proiezione del film «Breaking out», con l’intervento di Gino Gelmi, vicepresidente del Comitato Carcere e Territorio. In programma anche due seminari: mercoledì 16 alle 15 alla Casa del giovane riflessione su «Scuola, volantariato e territorio» con gli operatori del Csv mentre sabato 26 maggio dalle 10 all’Università, in Sant’Agostino, «Il terzo settore e i nuovi modelli di progettazione sociale».(09/05/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata