Senza assicurazione ed espulso
Guidava con la patente di un altro

Probabilmente pensando di farla franca agli agenti che lo hanno fermato ha presentato una patente e un permesso di soggiorno appartenenti a un'altra persona, che ne aveva denunciato lo smarrimento. Così ha collezionato una serie di denunce.

Senza assicurazione ed espulso Guidava con la patente di un altro

Probabilmente pensando di farla franca agli agenti che lo hanno fermato ha presentato una patente e un permesso di soggiorno appartenenti a un'altra persona, che ne aveva denunciato lo smarrimento. Così ha collezionato una serie di denunce.

Il protagonista è stato bloccato mentre era alla guida di un ciclomotore sul quale trasportava anche un passeggero minorenne. Boliviano del 1983, ha rimediato anche un nuovo ordine di presentarsi in Questura.

Tutto è avvenuto mercoledì nel primo pomeriggio: è stato fermato, alla guida di una Vespa, all'incrocio di via Carnovali. È emerso chiaramente che il boliviano stava guidando il veicolo senza patente: inoltre mancava la copertura assicurativa, e di conseguenza il ciclomotore è stato sequestrato.

Il trentenne, che dimora a Bergamo, è stato accompagnato per il fotosegnalamento  in Questura, dove è emerso che era già stato destinatario di un ordine di espulsione, ovviamente disatteso.  

L'uomo fermato ha così collezionato diverse denunce: per falsa dichiarazione sulla propria identità e sostituzione di persona, nonché per guida senza patente e violazione della normativa sull'immigrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA