Carobbio, lite tra parenti in casa Giù dalla finestra con le lenzuola: ferito

Carobbio, lite tra parenti in casa
Giù dalla finestra con le lenzuola: ferito

Nigeriano di 39 anni voleva scappare da alcuni familiari con i quali aveva litigato. È successo a Carobbio degli Angeli alle 2 del mattino del 1° gennaio.

Un inizio d’anno rocambolesco in una palazzina di via Tiraboschi. L’uomo, alticcio, si trovava in casa con alcuni parenti e amici connazionali. Ad un certo punto è scoppiata una lite e il nigeriano, temendo di essere aggredito, si è chiuso in una camera: lì ha annodato delle lenzuola e ha tentato di calarsi dalla finestra (al terzo piano). La corda di lenzuola però non ha retto e l’uomo è caduto. Ha riportato diversi traumi, in particolare un trauma facciale, ed è stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo in condizioni non preoccupanti. A soccorrerlo il personale del 118, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri dei Grumello del Monte.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 2 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA