«Sito bloccato e call center muto Treni, l’abbonamento è un’odissea»

«Sito bloccato e call center muto
Treni, l’abbonamento è un’odissea»

Un pendolare ci scrive: come spesso è accaduto in passato, cerco di rinnovare l’abbonamento mensile e non è possibile farlo.

«Vado sul sito Trenord – scrive Gian Camillo Vezzoli, di Romano – faccio la login con successo, clicco su rinnova abbonamenti e mi viene chiesta di nuovo la login. Ovviamente inserisco le stesse credenziali ma non sono considerate valide. Telefono al call center, dopo 24 minuti di attesa cade la linea. Che poco, pochissimo rispetto per la gente che lavora».

© RIPRODUZIONE RISERVATA