Giovedì 18 Ottobre 2007

Smog, decollano le polveri sottili

Calano le temperature, arriva il freddo, e lo smog decolla in tutta la Bergamasca. La conferma arriva dai dati dell’Arpa, Agenzia regionale per l’ambiente: nella giornata di mercoledì 17 ottobre si è toccato il primo picco importante della stagione, con 106 microgrammi di polveri sottili a Filago, un valore più del doppio del massimo consentito dalla normativa (50 microgrammi per metro cubo). Filago è passato dai 54 microgrammi di lunedì ai 106 in soli due giorni.La situazione è simile nel resto della provincia e in città: a Bergamo in via Meucci si è passati dai 45 microgrammi di lunedì ai 93 di ieri; a Treviglio balzo da 25 a 63 microgrammi, Calusco da 45 a 96 microgrammi. E con l’ulteriore abbassamento previsto delle temperature è probabile un ulteriore peggioramento delle condizioni dell’aria che respiriamo.È in vigore lo stop ai veicoli più inquinantiIl piano antismog della Regione(18/10/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata