Diversi paesi ancora senza luce «Ma il servizio Enel non risponde»

Diversi paesi ancora senza luce
«Ma il servizio Enel non risponde»

Le segnalazioni sono dei nostri lettori e il sindaco conferma: «Un guasto ha colpito due importanti linee che coinvolgono diverse zone di Sorisole e Petosino». Guasti in numerosi paesi della provincia, senza corrente anche alla Maresana.

Il guasto, probabilmente per la neve, si è verificato alle 2 del mattino di venerdì 6 febbraio: l’Enel è stata subito allertata con un intervento dei tecnici a partire dalle 5. Intorno alle 8.40 l’elettricità è stata ripristinata ma con ancora qualche disagio nella mattinata a causa di una mancanza di stabilità delle linee.

La mancanza di corrente ha creato numerosi disagi, ai residenti, nelle abitazioni e in particolare nei plessi scolastici del territorio. «A Sorisole la corrente è arrivata prima dell’inizio della scuola - spiega il sindaco Stefano Gamba - mentre a Petosino, nelle classi primarie e secondarie, i ragazzi che hanno raggiunto la scuola accompagnati dai genitori sono stati invitati a tornare a casa, gli altri sono stati accolti mentre i disagi causati dalla mancanza di elettricità sono stati risolti».

Problemi anche a Ponteranica alta, senza corrente dalle 3 del mattino: «Scuola primaria e scuola dell’infanzia chiuse» segnala un lettore.

Un guasto ad Arzago nella mattinata di venerdì 6 febbraio ha lasciato anche questo paese senza corrente e addirittura senza acqua: il problema è stato risolto intorno a mezzogiorno.

Problemi con l’Enel si segnalano a Bergamo, nella zona della Maresana. Una segnalazione anche da Cenate Sopra, nella zona di Sant’Ambrogio: da poco prima dell’una l’area è stata senza corrente per 12 ore. Ora la situazione è tornata alla normalità.

Dall’una alle 8.30 senza luce anche Sotto il Monte. «E ovviamente il servizio guasti Enel che risponde all’803500 non... risponde - segnala un lettore -. Una segreteria consiglia di richiamare più tardi...». Problemi segnalati dai lettori anche a Carvico (risolti alle 11) e Villa d’Adda.

Problemi anche a Scanzorosciate: «Nella frazione di Gavarno Vescovado siamo senza corrente dalle 5 e nessuno sa dirci qualcosa». Anche alcune zone della Fraz. Tribulina sono senza corrente. Senza luce anche Carobbio degli Angeli, nella zona collinare.

Ad Adrara San Rocco assenza di corrente dalle ore 10,45 alle 12,45: «Ovviamente il numero telefonico preposto a rispondere per i guasti, invita a chiamare più tardi. Identica situazione lunedì scorso dalle 21,30 alle 22,30». Torre Pallavicina senza corrente ancora alle 14 di venerdì 6 febbraio.

Problemi anche nella zona Rova a Gazzaniga: la corrente è saltata alle 4 del mattino e nel primo pomeriggio ancora il problema non era stato risolto. A Entratico sono stati senza corrente dalle 3 alle 5 del mattino.

Nel pomeriggio altre segnalazioni: «Anche a San Vigilio dalle 5 di questa notte manca l’elettricità.... e conseguentemente anche il riscaldamento non funziona» (ore 14,59).

Siamo a Torre Boldone (zona Gaito): «Dopo il blackout di questa notte dalle 2 alle 9,40, i problemi si sono presentati anche verso mezzogiorno con servizio a intermittenza e da circa mezz’ora siamo di nuovo senza energia elettrica» (ore 17,58).

«Anche a Dalmine (zona tra Sforzatica e Brembo) manca corrente dalle 13... E pare che non riescano a trovare il guasto. Sono le 18, comincia il buio e dopo 5 ore comincia anche a sentirsi il freddo» (ore 18,03).

«Corrente assente dalle 13 a Selino, alta frazione di Sant’Omobono Terme. Continue chiamate a Enel che non risponde a nessuno nemmeno dopo 40 minuti di attesa!» (ore 18,19).

Segnala se ci sono altri guasti che ti hanno coinvolto. Basta una mail a redazioneweb@eco.bg.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA