Sos al largo dell’Isola d’Elba
Salvata coppia di bergamaschi

Il meteo bizzarro di questa estate anomala (e i suoi effetti sulle condizioni del mare) ha fatto vivere momenti di paura ieri pomeriggio a due coniugi bergamaschi finiti alla deriva nelle acque del Tirreno al largo dell’isola d’Elba, in Toscana.

Sos al largo dell’Isola d’Elba Salvata coppia di bergamaschi

Il meteo bizzarro di questa estate anomala (e i suoi effetti sulle condizioni del mare) ha fatto vivere momenti di paura ieri pomeriggio a due coniugi bergamaschi finiti alla deriva nelle acque del Tirreno al largo dell’isola d’Elba, in Toscana.

La coppia aveva preso il mare a bordo di un gommone di 7 metri di lunghezza, con l'obiettivo di raggiungere l’isola d’Elba partendo dal porto di Piombino (Livorno), quando a un certo punto si è trovata in difficoltà a causa del forte vendo e delle onde alte.

A quel punto i coniugi – due sessantenni di Bergamo – hanno inviato una richiesta di aiuto al numero blu d’emergenza 1530, chiedendo l’intervento della Capitaneria di Porto di Portoferraio, all’Elba, che ha subito avviato le operazioni di soccorso.

Quando è scattato l’allarme la situazione si è però rivelata subito parecchio complicata: i due erano infatti in grado di riferire la loro esatta posizione. Fortunatamente la loro situazione era comunque tale da consentire loro di individuare alcuni punti di riferimento sulla costa ed effettuarne una sommaria descrizione ai militari della sala operativa di Portoferraio, i quali sono riusciti a capire che l’imbarcazione si trovava a Sud dell’isolotto di Cerboli – tra l’isola d’Elba e Punta Ala – e a guidare i soccorritori sul posto.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 15 agosto 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA