Martedì 15 Luglio 2014

Spaccata con due auto rubate

Ma i carabinieri recuperano tutto

I ladri ripresi in azione nella tabaccheria
(Foto by Luca Cesni)

Incuranti del sistema d’allarme in funzione hanno sfondato a colpi di mazza la vetrata della porta d’ingresso di una tabaccheria, penetrando poi per rubare gratta e vinci e sigarette. Valore complessivo 30 mila euro (comprese le auto).

Sono cinque i malviventi - con il volto nascosto da passamontagna e occhiali da sole - entrati in azione poco dopo le 2 della notte tra domenica e ieri, assaltando a Romano la tabaccheria Lozio. Hanno agito imperterriti nonostante il suono della sirena antintrusione e la presenza del titolare, che si è affacciato al balcone urlando.

Gli autori della spaccata non si sono per niente intimoriti, lanciando anzi un grosso bastone di legno all’indirizzo del tabaccaio. I cinque erano giunti poco prima a bordo di una Volkswagen Golf e di una Mini One, risultate rubate l’11 luglio a Villa d’Almè

Un colpo effettuato in un minuto e mezzo. Sul posto è però intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Romano che ha lanciato l’allarme ad altre pattuglie. Auto e bottino recuperato, i malviventi hanno invece fatto perdere le loro tracce.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 15 luglio

© riproduzione riservata