Sabato 28 Ottobre 2006

Spacciava coca nel suo bar: arrestato

Spacciava cocaina nel suo bar di Cividate. Ma l’andirivieni di clienti alla fine ha insospettito i carabinieri di Calcio che hanno arrestato, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un italiano di 49 anni. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine: a lui i militari sono arrivati raccogliendo informazioni raccolte e lunghi controlli. Nella serata di ieri è stato deciso l’intervento: nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti 4 grammi di cocaina appoggiati sul frigo della cucina, 39 grammi della stessa sostanza, già suddivisi in quattro parti e pronti per la vendita, all’interno di una dispensa. I carabinieri hanno trovato anche una pistola calibro 7,65 illegalmente detenuta, nascosta sotto al banco della mescita delle bevande. Secondo quanto ricostruito la cocaina veniva smerciata grazie a un particolare sistema: il cliente richiedeva un certo tipo di bevanda; al momento di pagare la consumazione riceveva, assieme al resto, lo stupefacente pattuito.(28/10/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata