Spaccio di cocaina, 4 arresti La droga anche fra le caramelle
Operazione della Squadra mobile di Bergamo

Spaccio di cocaina, 4 arresti
La droga anche fra le caramelle

Quattro arresti e quasi tre etti di cocaina di elevata purezza sotto sequestro: questo il risultato di una operazione della Squadra mobile della questura di Bergamo portata a termine nella notte tra venerdì 31 luglio e sabato a Pedrengo, dopo un servizio di appostamento.

A finire in manette quattro nordafricani (una coppia di marocchini e due tunisimi) dopo alcune segnalazioni, che riferivano di un uomo che spacciava cocaina nella zona del posteggio tra via Kennedy e via Carducci a Pedrengo, spostandosi su una Lancia Ypsilon. Individuata l’abitazione nelle vicinanze, gli aventi avevano trovato i due tunisini intenti a confezionare dosi, con 25 grammi di cocaina in granuli su un piatto e 19 dosi già confezionate; altri 203 grammi, sempre in granuli, erano stati trovati nascosti nel divano, tra il bracciolo e un cuscino, mentre in un mobile del salotto erano stati scoperti 2.620 euro in contanti e altri 300 vicino ai tunisini; nella vettura, nascoste in un pacchetto di plastica di caramelle, erano poi state scoperte altre 23 dosi di cocaina.

Tutti gli arresti sono stati convalidati: il giudice ha scarcerato la donna, non rilevando nei suoi confronti gravi indizi di colpevolezza, mentre ha confermato per ora la custodia in carcere per i tre uomini.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 4 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA