Sabato 27 Gennaio 2007

Spaccio di droga, in manette una 14enne

Detenzione e concorso in cessione di sostanze stupefacenti: è l’accusa con la quale è stata arrestata dai carabinieri una 14enne di Castelli Calepio: la ragazzina avrebbe passato la droga a un giovane pakistano, suo fidanzato, che poi la vendeva ad altri. La ragazzina è stata arrestata. Anche il pakistano, 22 anni, regolare, gestore di un Kebab è finito in manette. I militari hanno sequestrato alcune dosi di cocaina, 515 euro e un bilancino elettronico di precisione. I militari sono entrati in azione ieri sera intorno alle 21 nei pressi del kebab gestito dal giovane extracomunitario, anche lui residente a Castelli Calepio. Dopo aver notato movimenti sospetti, hanno fermato 6 ragazzi bergamaschi che uscivano dal negozio e li hanno trovati in possesso di alcune dosi di cocaina appena acquistate. I ragazzi sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di droga.
I carabinieri sono poi entrati nel locale e hanno arrestato il commerciante pakistano, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio e cessione di sostanze stupefacenti,. Poi hanno arrestato anche la ragazza che in un calzino nascondeva un panetto di 52 grammi di cocaina, pronta per essere venduta.

(27/01/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata