Spazi estivi: ok sulle Mura In città bassa regna il deserto

Spazi estivi: ok sulle Mura
In città bassa regna il deserto

Spazi estivi al via: sulle Mura partenza con il piede giusto, ma in città bassa regna il deserto. Rimandata l’apertura in Piazza Dante e al parco Goisis in pochi sanno dell’esistenza di uno spazio estivo.

Ma procediamo con ordine: nel parco a ridosso dell’omonimo ex convento ha aperto i battenti il Borgo Sant’Agostino, con ben 15 realtà storiche e innovative divise nei settori Cucina (Da Mimmo, La Marianna, Pozzo Bianco, PolentOne, Il Sole e La Vendemmia), Birreria (Ca’ del Fasà, Fly Pub, The Tucans e Pub dell’Angelo), Enoteca (Antica Osteria del Vino Buono e La Tana) e Cocktail Bar (Bar Doce, Ol Baretì e Bar Flora). Periodicamente parteciperà in qualità di ospite speciale l’APEtitoso della Vineria Cozzi.

Al via la stagione estiva in Città Alta

Al via la stagione estiva in Città Alta

A pochi passi di distanza, agli Spalti di San Michele, si trova invece il CB 2015, dove tra pochi giorni (venerdì 5) si terrà l’inaugurazione ufficiale con il decano dei rapper italiani, Frankie Hi-NRG. Al CB, il 21 giugno arriverà l’attore e cantante americano Gary Dourdan, (chitarrista e compositore, diventato celebre per la serie televisiva «Csi-Scena del crimine»), mentre domenica 19 luglio si esibiranno Morgan e Megahertz. Molto ricca anche l’offerta del Cocolele Beach Bar (San Giacomo): qui si terrà Bergamo AltRa Estate (dal 16 giugno), rassegna musicale che vedrà l’esibizione, tra gli altri, di Stefano Vergani, Cesare Basile, Marco Cocci, i Plastic Made Sofa, Giuradei, Joan Thiele, i Sonars, mentre sabato 11 luglio sarà la volta di Morris Albert, noto cantautore, musicista e compositore brasiliano.

Ma se Città Alta ride, città bassa piange. In piazza Dante, ad esempio, non è stato ancora allestito lo spazio estivo assegnato pochi giorni fa al Caffé Falconi e ci vorrà ancora qualche giorno perché l’area venga attrezzata a dovere. Al parco Goisis il progetto vincente è stato quello della cooperativa sociale Alchimia, con una proposta innovativa e senza la somministrazione di alcolici, ma in realtà sono pochi a esserne a conoscenza.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola martedì 2 giuno 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA