Venerdì 29 Luglio 2011

Stroncato da un infarto
muore sotto gli occhi dell'amico

Un ciclista sessantenne è morto giovedì pomeriggio per un malore, mentre era fermo sul piazzale antistante il municipio di Cisano. Secondo i rilievi effettuati dai carabinieri e dai vigili, Giuseppe Cavalcante, 60 anni, di Vaprio, si era fermato con la sua bici, forse già accusando i sintomi del malore.

Dopo aver scambiato alcune parole con il suo compagno di viaggio, Bartolomeo La Pignola, di Madone, si è accasciato. 

Dopo i primi soccorsi è stato constatato il decesso dell'uomo.  «Giuseppe era un uomo con un carattere mite e buono – ha confidato Giuseppe La Pignola, che lo aveva come ospite nella sua Cascina Badia di Madone –. Aveva una grande passione: quella per la bicicletta».

Leggi di più su L'Eco in edicola venerdì 29 luglio

a.ceresoli

© riproduzione riservata