Surf a Predore, che meraviglia «Ma niente parcheggi: fioccano le multe»

Surf a Predore, che meraviglia
«Ma niente parcheggi: fioccano le multe»

«Sono un amante del windsurf e quando posso lo pratico a Predore, per me molto comodo essendo residente a Dalmine». Inizia così la lettera di un nostro utente che segnala un problema di viabilità e sosta

«Per anni ci sono andato senza particolari problemi, ma recentemente è stato realizzato un tratto di pista ciclabile (a mio parere stupenda): questo “costringe” i surfisti a parcheggiare invadendo la sede stradale. Ora giustamente stanno fiaccando anche le multe: io stesso ne ho preso una di recente».

«Ma il paradosso a mio avviso è che abbiamo una zona stupenda per praticare surf, ma i posti auto vicini sono letteralmente due. Forse altri cinque spostandosi di almeno 1 km; altri parcheggi nelle vicinanze sono “lontani” e costringono ad utilizzare una bicicletta con carrello annesso per portare l’attrezzatura, cosa ben più pericolosa che lasciare l’auto dove attualmente i surfisti parcheggiano infrangendo il codice della strada». Solo nella mattinata di sabato 19 settembre le auto in divieto erano una trentina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA