Tangenziale sud, spunta l’amianto L’apertura slitta a settembre

Tangenziale sud, spunta l’amianto
L’apertura slitta a settembre

Una discarica abusiva di amianto fa slittare di un paio di mesi l’apertura al traffico del tratto Stezzano-Zanica della tangenziale sud di Bergamo

Il taglio del nastro era atteso per la fine di luglio. Ora è stato posticipato a settembre: solo per allora potrà essere completato lo svincolo della tangenziale sud sulla ex statale 591 a Zanica dove, durante i lavori di scavo per la realizzazione di una rotatoria, è stato trovato sotto terra dell’amianto scaricato abusivamente.

L’Anas, ente appaltatore della infrastruttura viaria, ora dovrà procedere alla bonifica di cui è prevista una durata di 40 giorni.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 15 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA