Tentano rapina al supermercato Zanica, aggredite due dipendenti

Tentano rapina al supermercato
Zanica, aggredite due dipendenti

Brutta avventura per due donne, dipendenti del market Ld di via Aldo Moro, aggredite e minacciate da due rapinatori.

Tutto è cominciato poco dopo le 7: le due donne, una 36 enne e una 49 enne erano all’interno del supermercato Ld di Zanica intente a preparare l’apertura. I malviventi sarebbero entrati da un ingresso di servizio sul retro, utilizzato dai fornitori. A volto coperto, hanno minacciato le donne trascinandole negli uffici per farsi aprire la cassaforte.

Le due dipendenti non erano però in possesso della combinazione, e i rapinatori si sono innervositi, strattonandole e minacciandole ulteriormente. Resisi conto dell’impossibilità di aprire la cassaforte si sono fatti consegnare le borse con soldi (poche decine di euro), documenti e bancomat delle due donne, le hanno legate con delle fascette e si sono dati poi alla fuga. Dato l’allarme, le due donne sono state soccorse e trasportate al «Bolognini» di Seriate per le cure del caso. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri di Zanica. Alle 10 il supermercato ha aperto i battenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA