Teppisti nei campi da calcio Rabbia a Cene: «Nel mirino da mesi»

Teppisti nei campi da calcio
Rabbia a Cene: «Nel mirino da mesi»

Dopo i vandalismi compiuti ad Albino i teppisti hanno colpito a Cene. Danni ai campi di calcio del paese.

«A Cene da mesi sono presi di mira i campi in sabbia ed erba, rispettivamente comunale e parrocchiale - dice Emilio Colombelli, che da agosto li ha in gestione per la società Cene Calcio -. Sono ormai quasi una normalità le incursioni notturne che hanno l’obiettivo di distruggere». L’ultima nella notte di giovedì: «Hanno tagliato le recinzioni e le reti della porta, spaccato le panchine».

I danni sono significativi: almeno cento metri di rete in filo di ferro grosso, altrettanti di quello più sottile e 50 di filo spinato, oltre ai 15 metri di rete per un ammontare di circa 2.000 euro.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 17 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA