Test sui treni per arrivare a 350 km/h Così Milano-Roma in 2 ore e 20’

Test sui treni per arrivare a 350 km/h
Così Milano-Roma in 2 ore e 20’

Sono in corso i test sui treni Av di Trenitalia per arrivare a una velocità di circolazione sulla rete ferroviaria di 350 km/h, contro i 300 km/h di adesso.

L’obiettivo è coprire la tratta Milano-Roma in 2 ore e 20 minuti, contro le 2 ore e 55 di adesso. È quanto spiegano i tecnici di Trenitalia durante una visita guidata all’impianto di manutenzione di Milano dell’Imc. I treni dell’alta velocità Etr 1000 potrebbero già raggiungere i 400 km/h.

Al momento, è stato spiegato, sono in corso i test sulle tratte Torino-Milano per poter «certificare» una velocità reale di circolazione di 360 km/h, e poter poi far viaggiare i convogli a 350 km/h (la velocità «autorizzata» deve essere il 10% più alta di quella di circolazione).

Ma non è ancora possibile pronosticare una tempistica. All’Imc di Milano lavorano 450 persone: la struttura è destinata a crescere: Trenitalia ha stanziato 20 milioni per realizzare una nuova rimessa per la manutenzione degli Etr 1000, che dovrebbe diventare operativa nel secondo semestre 2018.


© RIPRODUZIONE RISERVATA