Tifosi olandesi, lo sdegno del console E una ditta offre i restauri della fontana

Tifosi olandesi, lo sdegno del console
E una ditta offre i restauri della fontana

L’assessore regionale Beccalossi ha incontrato il console generale dei Paesi Bassi: «Risposte concrete dopo i fatti di Roma». Intanto un’azienda si è offerta di restaurare gratuitamente la Barcaccia del Bernini, danneggiata dai tifosi del Feyenoord.

«Il Console generale del Regno dei Paesi Bassi mi ha confermato l’impegno del suo Paese per dare risposte concrete a quanto successo a Roma settimana scorsa, sia dal punto di vista delle indagini che riguardano i responsabili sia per i gravissimi danni subiti dalla città e da un simbolo dell’Italia come la Fontana della Barcaccia». Lo ha dichiarato l’assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del Suolo di Regione Lombardia Viviana Beccalossi, che il 26 febbraio a Milano, su delega del presidente Roberto Maroni, ha incontrato il Console olandese David de Waal.

L’appuntamento era stato da tempo fissato per discutere di importanti progetti di collaborazione, soprattutto in merito alle politiche di difesa del territorio da fenomeni e calamità naturali. Durante il colloquio, è emerso lo stretto rapporto di collaborazione tra le forze dell’ordine olandesi e italiane per individuare e punire gli autori degli atti di guerriglia urbana e vandalismo.

«Responsabili che - aggiunge l’assessore Beccalossi - sono nel mirino della giustizia e verso i quali il Governo olandese farà di tutto per obbligarli a risarcire direttamente i danni causati». In questi giorni, dall’Olanda stanno anche partendo delle sottoscrizioni di fondi per contribuire al restauro della fontana, che un’azienda privata olandese si è anche offerta di effettuare a proprie spese. La società di restauro olandese, Koninklijke Woudenberg, «scioccata dai recenti eventi di Roma» si offre di restaurare gratuitamente la Barcaccia.

«Era doveroso e inevitabile - conclude Viviana Beccalossi - che ai temi di lavoro si sovrapponessero anche quelli relativi agli incidenti di Roma. Il Console mi ha manifestato non solo lo sdegno del suo Governo per quanto successo, ma anche l’impegno delle Istituzioni e del popolo olandese, che in questi giorni si è mostrato molto sensibile a quanto accaduto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA