Titolare minacciato con un coltello: portata via  Mercedes da autosalone

Titolare minacciato con un coltello:
portata via Mercedes da autosalone

Attimi di paura sabato 10 ottobre a Treviglio per il titolare di un salone d’auto, minacciato con un coltello da un finto cliente e poi derubato di una Mercedes station wagon di seconda mano esposta all’esterno della rivendita.

Un colpo pianificato da due individui, sui quarant’anni, uno di statura alta e l’altro più basso e di corporatura robusta, che sono entrati in azione poco prima delle 16,30 in via Garzoneri, dove ha sede il punto vendita «Treviglio Diesel».

Mentre il più basso dei due ladri ha richiamato all’esterno il venditore, con la scusa di saperne di più su un’auto, l’altro ne ha approfittato entrando nell’area espositiva. Una volta dentro, il rapinatore ha estratto un coltello, puntandolo verso il salonista e invitandolo a consegnargli le chiavi di una Mercedes Classe E station wagon, immatricolata nel 2007 e parcheggiata nel piazzale. Poi il complice ha raggiunto l’altro rapinatore all’esterno. I due sono saliti sulla Mercedes e sono fuggiti, dirigendosi verso l’ex strada statale Padana superiore. Poi hanno fatto perdere le loro tracce.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola domenica 11 ottobre 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA