Martedì 20 Novembre 2007

Torna l’allarme per l’aria inquinata
Bergamo: Pm10 al doppio del limite

Torna l’allarme per la qualità dell’aria. Se nei giorni passati il vento aveva spazzato gli inquinanti, ora le centraline sono tornate a segnalare valori superiori a quello limite in particolare per le polveri sottili. Bergamo, Filago, Lallio, Osio Sotto, Treviglio e Calusco registrano infatti concentrazioni di Pm10 ben superiori al limite di 50 microgrammi per metro cubo. Con il primato a Bergamo Meucci, che si attesta a 106. Probabilmente sarà la pioggia, prevista per le prossime ore, a pulire l’aria.Se Bergamo Meucci supera del doppio il valore limite di Pm10, appena di poco inferiore è Osio Sotto, a quota 93 microgrammi per metro cubo. Treviglio e Calusco rincorrono, rispettivamente con 88 e 87, poi viene Lallio con 79 e infine Filago Centro, con 67.(20/11/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata