Tram, 34 incidenti in cinque anni La causa? Chi passa col rosso

Tram, 34 incidenti in cinque anni
La causa? Chi passa col rosso

Autoveicoli che sono passati attraversando i binari del tram senza fermarsi al semaforo rosso. Questa la causa degli incidenti che si sono verificati dal 2009 lungo il tragitto del Tram delle Valli: in tutto 34 incidenti.

Un dato allarmante che fa riflettere e che ci riconduce a quanto accaduto lunedì sera intorno alle 19.15 in via Martinella nel quartiere di Redona, quando il conducente di una Dacia Sandero, passando col rosso, si è scontrato con il tram delle Valli che passava proprio in quel momento diretto alla stazione delle autolinee di Bergamo.

L’autovettura è stata trascinata per alcuni metri, causando in questo modo il deragliamento delle prime due carrozze del tram e abbattendo la transenna che si trova nei pressi dell’incrocio di via Martinella. L’incidente è stato filmato tramite la telecamera posizionata nella cabina del conducente del tram e mostra che la Dacia Sandero che ha provocato l’incidente è effettivamente passata con il rosso, mentre il tram aveva il verde già da 6-7 secondi quando ha attraversato l’incrocio. Il filmato verrà consegnato alla polizia locale per avviare le dovute pratiche assicurative.

Dati specifici sottolineano che nel corso degli anni il numero di incidenti anno per anno, lungo la linea del Tram, tutti causati da macchine passate con il semaforo rosso all’altezza dell’incrocio con i binari del tram sono stati i seguenti: 4 nel 2009, 8 nel 2010, 4 nel 2011, 9 nel 2012, 7 nel 3013 e 2 nel 2014. Troppi, e sempre più necessarie risultano misure precauzionali per evitare che avvengano altri incidenti.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 12 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA