Giovedì 17 Maggio 2007

Trapianto di fegato per una bimba danese

Gode di ottima salute, e ha vicino la sua mamma, la bambina danese di non ancora un anno operata a Bergamo di trapianto di fegato. Era stata trasferita a metà aprile dal Centro Trapianti di Copenaghen agli Ospedali Riuniti, unico centro in Europa insieme al Kings College Hospital di Londra ad accogliere i bambini danesi bisognosi di trapianto di peso inferiore ai 12 chilogrammi.

Affetta da atresia delle vie biliari, la bambina, è stata sottoposta a trapianto di fegato il 4 maggio dall’equipe diretta da Michele Colledan che, con la tecnica dello split, ha utilizzato per l’intervento metà del fegato di un donatore adulto.

Dopo un breve ricovero in terapia intensiva pediatrica, la bambina è ora nel reparto di pediatria, affidata alle cure dell’equipe del dott. Giuliano Torre.

(17/05/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata