«Treni in ritardo? Colpa dell’Alta velocità» Mercoledì Piano puntualità da Trenord

«Treni in ritardo? Colpa dell’Alta velocità»
Mercoledì Piano puntualità da Trenord

Mercoledì un Piano straordinario sui treni che avrà al centro la puntualità dei viaggi dei pendolari. Con una spiegazione sui ritardi: dipenderebbe dall’Altà velocità.

«La puntualità dei treni è un problema che stiamo affrontando. Abbiamo nominato un nuovo amministratore delegato a Trenord, Cinzia Farisé, che sta lavorando intensamente e mercoledì presenteremo il piano straordinario, che ha come tema proprio la puntualità. Noi vogliamo investire tantissimo in questa direzione». Così il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, in diretta alla trasmissione «Orario Continuato» di Telelombardia, rispondendo alle domande dei telespettatori.

«Questi ritardi sono causati da tanti fattori, in particolare dall’aumento del 20 per cento del traffico dell’Alta velocità sulla rete lombarda negli ultimi due anni - ha spiegato -. È un tema importantissimo per me e mercoledì presenteremo questo piano straordinario sul trasporto ferroviario».

Riguardo le misure già messe in campo dalla Regione Lombardia per migliorare la qualità del trasporto ferroviario locale, il presidente Maroni ha ricordato: «Abbiamo già acquistato 63 nuovi treni, per un costo di oltre 500 milioni di euro, che stanno entrando in funzione, perché chi viaggia in Lombardia deve viaggiare su treni decorosi e degni di una grande regione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA