Treni, pronto il quadruplicamentosulla linea Treviglio-Milano

Treni, pronto il quadruplicamentosulla linea Treviglio-Milano

Tra pochi giorni dovrebbe essere pronto il quadruplicamento della linea ferroviaria Milano-Treviglio e dal 10 giugno dovrebbero iniziare i test di prova sui nuovi binari. La partenza effettiva è prevista per luglio. Per un vero miglioramento della linea Bergamo-Milano, bisognerà però affrontare il problema del sottoutilizzo della tratta Bergamo-Treviglio, sfruttata solo al 32% delle sue capacità, secondo l’analisi della società Trt Trasporti e territorio, sui dati forniti da Rfi.Con il raddoppio già funzionante, attualmente tra Bergamo e Treviglio sono 57 i treni in viaggio giornalmente sulla tratta – 50 per il trasporto passeggeri e 7 per le merci – contro una capacità di ben 180 mezzi. E se il problema deriva principalmente dalla mancanza di nuovo materiale, con Ferrovie dello Stato che garantiscono un maggiore sviluppo con il prossimo orario invernale e quindi dal 2008, Trt parla anche di un sottosviluppo determinato «dall’ancora mancata realizzazione del salto di montone e dal ritardo nei lavori del quadruplicamento».

(29/05/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA