Trescore, guerra ai rifiuti selvaggi
Arriva la telecamera (occhio alle multe)

A Trescore Balneario è in arrivo una telecamera contro i furbetti dei rifiuti. Il dispositivo mobile sarà posizionato nei punti del paese dove più spesso si trovano cumuli di rifiuti non differenziati correttamente.

Trescore, guerra ai rifiuti selvaggi Arriva la telecamera (occhio alle multe)

L’idea è venuta all’assessore all’Ecologia di Trescore Balneario, Mara Rizzi, che a breve acquisterà una telecamera mobile: «In questi mesi – spiega – grazie all’operato della nostra polizia locale e anche alle segnalazioni dei cittadini siamo riusciti a multare ben 15 persone, cittadini che non rispettano l’ambiente e il paese e che abbandonavano i rifiuti dove capitava. Per ora la multa è minima, 50 euro, ma vedremo di aumentarla per disincentivare ulteriormente questa moda». L’obiettivo è migliorare l’ottimo dato raccolto in eredità dalla Giunta Finazzi che ha toccato l’82% dei rifiuti differenziati, uno dei dati più alti in provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA