Tribunale del lavoro: troppe cause, stop alle udienze

Tribunale del lavoro: troppe cause, stop alle udienze

Tutte rinviate le udienze di settembre per i giudici del lavoro, la pausa estiva si prolungherà fino a venerdì. Non solo: salta per ora il previsto trasferimento nella nuova sede di via Borfuro. «Dobbiamo smaltire gli arretrati – affermano dal settore –. Noi diamo il massimo, ma siamo solo in quattro e la mole di lavoro è in crescita costante». Dal 2000, infatti, le cause sono aumentate del 92% e ogni magistrato deve lavorare a 650 pratiche l’anno. Eppure, secondo il Csm, a livello nazionale il numero dovrebbe essere di 300.(24/09/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA