Venerdì 21 Marzo 2014

Turisti stranieri, 1 su 5 in Lombardia

C’è Bergamo, ma la crescita è ridotta

Turisti in Città Alta

La Lombardia è meta del turismo internazionale: nei primi undici mesi del 2013 sono stati 19 milioni i turisti stranieri arrivati nella regione (pari al 20% del totale turisti stranieri arrivati in Italia) per una spesa totale che ha superato i 5,1 miliardi di euro (16,5% italiano).

Milano è la prima provincia sia per numero di viaggiatori (33,9% regionale) che per spesa (55,6%) seguita da Como, Varese e Brescia. Sondrio (circa +50%) e Mantova (circa +20%) le province dove il turismo straniero è cresciuto di più in un anno. Bergamo registra un +3,7% per numero viaggiatori e un +3,4 per la spesa.

Germania, Francia e Regno Unito i primi tre Paesi di provenienza dei viaggiatori stranieri che arrivano in Lombardia. Quarti gli Stati Uniti e settima la Cina.

Emerge da un’elaborazione Camera di commercio di Milano su dati Banca d’Italia relativi al periodo gennaio-novembre 2013 e su dati annuario statistico regionale Lombardia.

Camera di commercio e Touring Club: oggi al via gli incontri sul turismo. Di turismo e delle possibilità di sviluppo e promozione del territorio milanese e italiano legate a Expo 2015 si è parlato oggi in Camera di commercio di Milano in occasione dell’incontro “Milano destinazione 2015”, primo di una serie di quattro incontri organizzati da Camera di commercio e Touring Club in concomitanza con la mostra “In viaggio con l’Italia” promossa per i 120 anni di attività del Touring Club Italiano.

Turismo internazionale a Milano: +5,9% la spesa in un anno. Nel 2013 sono stati 6,4 milioni i turisti stranieri arrivati nel capoluogo lombardo (il 6,8% del totale turisti stranieri arrivati in Italia, +0,8% in un anno) facendo di Milano la seconda meta turistica italiana dopo Roma, che è prima con oltre 10,5 milioni di visitatori esteri e prima delle province di Venezia e Imperia. Turisti stranieri che nonostante la crisi spendono in media 447 euro a testa (quasi il doppio della spesa media in Lombardia e il 34% in più della spesa in Italia) per una cifra complessiva nel 2013 di circa 3 miliardi di euro, pari al 9,1% di tutta la spesa dei turisti stranieri in Italia ed in crescita del 5,9% in un anno.

© riproduzione riservata