Tutto pronto per il Festival pianistico Muti e Harding al Teatro Donizetti

Tutto pronto per il Festival pianistico
Muti e Harding al Teatro Donizetti

Ufficializzato il calendario definitivo del Festival pianistico, con concerti e programmi, dal 25 aprile al 12 giugno al Teatro Donizetti di Bergamo e al Teatro Grande di Brescia.

Confermati i due appuntamenti più prestigiosi, l’inaugurazione con Daniel Harding il 25 aprile e Riccardo Muti il 20 maggio, mentre il 12 giugno è previsto un convegno su Arturo Benedetti Michelangeli nel ventesimo della scomparsa, al Ridotto del teatro Grande di Brescia.

Il «Fuoco barocco: da Bach a noi» del 52° Festival si apre con il Brahms di Daniel Harding, pupillo di Claudio Abbado, alla guida della Swedish Radio Symphony Orchestra (pregevole nel Mahler del 2011). Brilla la ventottenne norvegese Vilde Frang, alle prese con il temibile Concerto per violino op. 77 di Bramhs, oltre alla Fantastica di Berlioz. Muti invece dirigerà la sua orchestra giovanile, la Cherubini, a cui si unisce la Filarmonica del Festival, costola nata un anno fa dal Festival.

Per info: www.festivalpianistico.it.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA