Precipita in un canalone sopra Brumano Un 25enne muore davanti a un amico

Precipita in un canalone sopra Brumano
Un 25enne muore davanti a un amico

Un ragazzo di 25 anni è morto sabato precipitando per circa 50 metri in un canalone in una zona impervia sopra Brumano, al confine tra la valle Imagna e il Lecchese. Alla tragedia ha assistito un coetaneo della vittima, che ha dato l’allarme.

Sul posto è giunto l’elisoccorso del 118 di Bergamo, ma la squadra non ha potuto che recuperare la salma del venticinquenne. La vittima è un milanese che si trovava nella zona per un’escursione con alcuni amici del Cai di Milano.

La tragedia si è consumata in pochi istanti mentre il 25enne con l’amico stava percorrendo un sentiero. Il giovane ha probabilmente perso l’equilibrio, o appoggiato male un piede: è volato giù lungo il pendio, rotolando per una cinquantina di metri.

Da Brumano, l’ultimo paese della Valle Imagna, sono partite le squadre del Soccorso alpino per le operazioni di recupero. Dell’accaduto sono stati informati anche i carabinieri della compagnia di Zogno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA